Le tre formiche
Instancabili, nel formicaio...





Delle tre formiche è Barbara che racconta le storie, a tutti: ai bambini nel nostro angolo verde e ai grandi, un po’ ovunque e tutte le volte che puo’. È la più magrolina e questo accade nonostante abbia sempre qualche briciola di pane attaccata alle zampe. Alle volte è un po' irascibile ma ha un cuore grande e generoso. Segni particolari: è allergica a tutti gli orologi. 


Annalisa è una formica altamente operativa: la sua capacità di coordinare e mediare gli istinti opposti del formicaio, nonché di mettere in moto e rendere concreti sogni, desideri e idee la rende indispensabile. Se non fosse per una strana sindrome denominata "efficientosia cronica", che si porta dietro dai suoi anni più teneri, quando ancora abitava nel metroformicaio chiamato Milano e che le fa fare strane cose, come, per esempio, telefonare componendo prima il numero in tutta fretta per poi domandare a chi le sta accanto: "a chi stavo telefonando?"...


Formicone Antonella è l'economa staccanovista del formicaio. La sua presenza è tangibile anche quando non c'è (nel caso ti assilla di telefonate perché vuole i numeri per i suoi calcoli, che tutto possono prevedere, manco fossimo la borsa di New York). Col passar delle stagioni la sua vena manageriale (che non è mai riuscita a domare gli istinti ribelli del formicaio) ha lasciato il passo a un certo fare sognatore che ben può esprimere vagando assorta fra gli scaffali, certo, quando non è china a testa bassa, come dice lei, a sbollare centinaia di libri...

 

 

Librieformiche.it in questo sito usa i cookies per ottimizzare e facilitare la navigazione e per consentire l'uso del nostro shopping on line. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.