Il gioco del mese

coordinamento

Libro del mese
I lupi di Currumpaw

altTESTO e ILLUSTRAZIONI: William Grill

TRADUZIONE: Francesco Gulizia

TITOLO: I LUPI DI CURRUMPAW

EDITORE: Rizzoli

PREZZO: € 22,00

ETÀ: 8 +

 

alt

Torniamo a parlare di lupi. L'occasione ci arriva dall'incontro tra Lobo, il capo di un temibile branco di lupi grigi che seminava il terrore nella valle di Currumpaw, in New  Mexico e Ernest Thompson Seton, famoso cacciatore. 
La storia, accaduta veramente nella seconda metà dell'Ottocento, è narrata da William Grill attraverso splendidi disegni e risulta molto avvincente perche le sequenze ambientate nelle sterminate praterie del selvaggio West hanno un  ritmo piuttosto serrato. Il lettore è chiaramente dalla parte del lupo finché anche Seton dopo averlo catturato con l'inganno capirà lo sbaglio e grazie a quell'animale coraggioso diventerà il pioniere del movimento americano per la protezione delle specie selvatiche. Da quel momento, infatti, il naturalista si votò alla causa della difesa dei lupi e della tutela della fauna selvatica in estinzione.

alt

 

William Grill giovane autore/illustratore inglese lo avevamo già segnalato per il  bellissimo L’incredibile viaggio di Shackleton pubblicato in Italia nel 2014 e al momento, purtroppo, fuori catalogo.

 

 

 

 A cura del Coordinamento delle librerie per ragazzi

 

 
Un grande giorno di niente

altTESTI E ILLUSTRAZIONI:Beatrice Alemagna

TITOLO: UN GRANDE GIORNO DI NIENTE

EDITORE: Topipittori

PREZZO: 20,00 €

ETÀ:6+

Molto spesso dalla noia nascono i fiori più belli. Forse è questo il significato dell’ultimo albo illustrato di Beatrice Alemagna, attesissimo dai suoi appassionati. Una casetta sulla collina, un giorno piovoso, una mamma, un bimbo e la noia: sono questi gli ingredienti di una storia che parte lentamente ma che presto si trasforma in un’avventura alla scoperta del mondo naturale, che lascia davvero senza fiato.

Le inconfondibili illustrazioni di Beatrice Alemagna sono sempre concepite per essere perfettamente accordate alla narrazione: in principio il piccolo protagonista è sempre minuscolo e ai margini della pagina, ma lentamente, vivendo nuove esperienze, diventa padrone della scena, della natura e di se stesso.

A cura del Coordinamento delle librerie per ragazzi

 

 
Che rabbia! (I libri di Camilla)

alt

TESTO e ILLUSTRAZIONI: Mireille D'Allancé 

TRADUZIONE: Anna Morpurgo

TITOLO: CHE RABBIA!

EDITORE: Babalibri - Uovonero

ETÀ: 3+

PREZZO: € 11,50 

 

La scelta di selezionare un grande classico come libro del mese nasce dalla particolarità di questo albo. Si tratta infatti del primo volume di una nuova collana, chiamata “I libri di Camilla” (Collana di Albi Modificati Inclusivi per Letture Liberamente Accessibili) curata da Uovonero.
I libri di questa collana saranno scritti in Comunicazione Aumentativa e Alternativa, utilizzando i simboli WLS (Wigit Literary Symbol) forniti dalla società Auxilia, che cura la distribuzione di sussidi per bambini e ragazzi con disabilità anche diverse. I WLS sono 14.000 simboli che adattano 36.000 lemmi della lingua italiana.
Attraverso i simboli bambini con difficoltà diverse possono riuscire a interagire con gli altri bambini e con gli adulti, ed imparare anche modalità nuove di comunicazione.
La seconda grande novità è che questa collana nasce dalla cooperazione tra diversi editori (tra i quali Babalibri, Bohem Press, Edt Giralangolo, Kalandraka) sollecitati dalle diverse richieste giunte da biblioteche e scuole di poter tradurre loro testi in CAA. La volontà era quella di salvaguardare la bellezza dell'albo illustrato, e quindi studiare assieme un nuovo formato che consentisse non solo l'aggiunta dei simboli all'illustrazione originaria, ma diventasse una vera e propria nuova progettazione del formato editoriale dell'albo a partire dal contenuto testuale, per dare un bel libro in mano a bambini in difficoltà. Ma la CAA non si presta solo a costruire libri per bambini con disabilità neurologiche o autistici: il linguaggio simbolico può essere utilizzato con bambini non udenti, oppure nell'insegnamento dell'italiano come seconda lingua, quindi con bambini stranieri non ancora alfabetizzati. La novità di albi illustrati, ormai divenuti dei classici, con il testo in CAA (seguiranno altri 7 titoli, tra cui Lindo porcello, Piccolo coniglio bianco, Capretti caproni, Le parole di Bianca sono farfalle) che saranno disponibili in libreria è che in questo modo la lettura attraverso i simboli ha la possibilità di uscire dall'ambito un po' ristretto della scuola e dalle biblioteche, e dei libri pubblicati ad hoc, con storie diverse, e diventare lettura condivisa con i genitori, con gli amici, con i nonni.
Bambini con abilità differenti, in ambiti non più solo scolastici, potranno finalmente leggere lo stesso libro. Anche in questo modo si crea comunità, si realizza inclusione, si promuove la lettura in un senso più ampio.

A cura del Coordinamento delle librerie per ragazzi

 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 2 di 20

Librieformiche.it in questo sito usa i cookies per ottimizzare e facilitare la navigazione e per consentire l'uso del nostro shopping on line. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.