Letture estive 2017

logo letture estive2

cartolina dell'inaugurazione
invito per l'inaugurazione, 18/9/2004
[clicca sull'immagine per ingrandirla]
l'antro dell'orso
"l'antro dell'orso"
[clicca sulla foto per ingrandirla]
cartolina inaugurazione via cairoli
cartolina per l'inaugurazione
di via Cairoli, 23/9/2006
[clicca sulla foto per ingrandirla]
La nostra storia

Libri e formiche, la libreria dei ragazzi, nasce dall'incontro fortunato e fortuito di due “personaggi in cerca d'autore” e una manager in cerca di emozioni...

Annalisa dal profondo nord Europa migrava alla ricerca delle sue origini, del sole e di un sogno da realizzare. 
Barbara cercava da tempo un luogo dove si incontrassero i suoi forti interessi per il teatro e la curiosità di esplorare il mondo dell'infanzia: incontro avvenuto perfettamente tra le pagine di molta letteratura dei ragazzi. 
Antonella, la madre di Annalisa, entrava in scena per sostenere fortemente, economicamente e con calore l'avvio del progetto.

ll 18 settembre 2004 la libreria apre i battenti. Tantissime persone hanno partecipato da subito a far diventare Libri e formiche quello che è, a cominciare dai nostri compagni, mariti, figlie e figli. Il nome stesso ci è stato suggerito da Valentina, che allora aveva 8 anni: “i bambini sono come le formiche. Quando leggono le storie diventano piccoli piccoli, come le formiche, e se ne vanno in giro tra le pagine dei libri, entrano nelle parole...”.

E le formiche sono anche tutto quello che accade in libreria... Un luogo da subito pensato per accogliere le persone giochi di legno e stoffae ospitare accadimenti di tutti i tipi: da quelli più organizzati, come incontri con gli autori e laboratori intorno ai libri, a  quelli più inaspettati fatti di emozioni del momento, di lacrime d'infanzia versate da adulti in cerca “di un libro che...”, di confidenze, confronti tra genitori che si domandano come si fa, bambine e bambini, che giocando intorno a un trenino, o disegnando insieme, si incontrano, si scrutano e stringono brevi amicizie.

E le formiche sono tutto ciò che oltre ai libri può essere acquistato in libreria: sono i giochi di legno e stoffa, materiali caldi e naturali, scelti con cura e divertimento, perchè come i libri aprano mondi e muovano la fantasia.

E poi le formiche sono tenaci, resistono a molte sventure e difficoltà, sono solidali le une con le altre e soprattutto...una volta che ci sono è difficile liberarsene!

orso che leggeDa allora la libreria è molto cresciuta. Ha aperto i battenti in una via stretta, dove il sole arrivava con fatica, in uno spazio piccolo e accogliente come la grotta di un orso in letargo. Poi nel 2006 si è trasferita in uno spazio più grande, dove molte idee e progetti 

fino allora solo immaginati, hanno potuto avere uno spazio: soprattutto il luogo del racconto, un mini anfiteatro verde come l'erba, poi una più adeguata divisione dei settori per età o per aree tematiche, in particolare una sezione dedicata ai ragazzi.

sezione ragazziFin da subito abbiamo sentito la necessità e il desiderio di uno scambio con tutte le realtà della città, che hanno un atteggiamento affine al nostro nei confronti dell'infanzia: offrire in modo costante e senza clamori alle bambine e ai bambini la possibilità genuina di sperimentare, riflettere, immaginare e creare... Crescere e diventare se stessi, uomini e donne felici in grado di portare i cambiamenti necessari e  rispettare i delicati equilibri di una terra affaticata. Noi naturalmente offriamo i libri e i mondi che dentro sono racchiusi. Molti altri ci hanno portato scienza ed esperimenti, stelle, musica, colori, sguardi d'arte, la pazienza dei mandala, squarci d'Africa e d'altri paesi, parole e pensieri su come nasciamo, come abbiamo paura, su come mangiamo… Laboratori e incontri che hanno talvolta coinvolto anche gli adulti.
Proprio per dare maggior spazio e valore agli incontri e ai laboratori nel gennaio del 2011 abbiamo inaugurato la Stanza dell'albero, uno spazio tutto dedicato, dove abbiamo trasferito il nostro anfiteatro verde e i tavolini. E' la stanza dei racconti, della musica, dei lavori manuali, della pittura e delle mostre, lo spazio dell'incontro. 

News: Libri e formiche è in continuo movimento, come un vero formicaio, si costruiscono nuovi spazi, si colgono nuovi spunti e, ahimè, qualche formichina, a volte, lascia il formicaio per nuovi lidi...così ha fatto Barbara, che dopo lunghe riflessioni a fine 2011 ha scelto di percorrere nuove strade, fuori da Libri e formiche. E due nuove formichine invece si sono avvicinate: Antonella (detta Anto2!) e Anna, l'una per aprire un angolo cartoleria, ampliando così l'orizzonte di vendita della libreria, l'altra per "imparare" un mestiere che ormai padroneggia con grande sicurezza!

Per essere sempre più preparate e informate sulla fin troppo vasta proposta editoriale, non sempre sinonimo di qualità, che vienelogo-coord riversata sulla libreria, partecipiamo dal 2007 al Coordinamento delle librerie per ragazzi: un gruppo di librai esperti e appassionati che una volta al mese si incontra, opera una scelta di titoli interessanti e produce un bollettino di suggerimenti per chi lo vuole visionare.

Infine siamo molto orgogliose di poterci definire a tutti gli effetti libreria indipendente: scegliamo i libri con cura e passione, cercando di mantenere un atteggiamento curioso e mai confessionale, spingendo lo sguardo su quei temi dell'educazione e della salute, dove si muove l'interessante ricerca di un pensiero più vicino alla persona.

Ci sentiamo affini a un approccio olistico della cura del bambino e a pensieri pedagogici “di frontiera”, come quello steineriano e quello libertario. Ancora tantissime sono le idee, i progetti e i libri a cui vorremo dare spazio...manteniamo viva la curiosità di conoscere ciò che non conosciamo, quindi ti accoglieremo volentieri se vorrai proporci un'iniziativa o semplicemente scambiare con noi pensieri e parole...

 

Librieformiche.it in questo sito usa i cookies per ottimizzare e facilitare la navigazione e per consentire l'uso del nostro shopping on line. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.